Società Operaia Generale di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Udine

 logo sogmsi udine

  1. Sigla identificativa: F
  2. Denominazione attuale della Società: Società Operaia Generale di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Udine
  3. Indirizzo legale: via Gemona n. 60 - 33100 Udine
  4. Tipologia della sede: in concessione gratuita da parte della Parrocchia di San Quirino di Udine.
  5. Orario di apertura della sede: venerdì 18.30-20.00
  6. Indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  7. Recapiti telefonici: 366-2462808
  8. Indicazione di sito web: non presente
  9. Organigramma societario:

Consiglio direttivo

-          Presidente: dr. Giuliano Luigi Chiofalo

-          Vice Presidente: Mario Florissi

-          Segretario: Paola Pittoni

-          Tesoriere: cav. Luciano Chiofalo

-          Giorgio Gremese

-          gen. Battistino Pinna

-          Paola Pittoni

-          rag. Gianfranco Pravisani

-          Agostino Valvasori

-          Giorgio Vergine

Revisori dei conti: Edi Daniele Moroso, Luigi Rosso, dr. Roberto Zini

Probiviri: rag. Elia Pascutti, Silvano Pontello, geom. Alberto Someda

  1. Numero degli iscritti al 31-12-2012: n. 71
  2. Contributo 2012 erogato dalla Provincia a fronte della L.R. n. 21/1999         
  3. Contributo 2013 richiesto alla Provincia a fronte della L.R. n. 21/1999          
  4. Indicazione di altri contributi: Società Nazionale di Mutuo Soccorso ‘Cesare Pozzo’
  5. Inviato Mod. EAS all’Agenzia delle Entrate       
  6. Attività istituzionali svolte dalla Società: assistenza socio-sanitaria mediata, assistenza in ambito ricreativo e culturale, assegnazione di borse di studio a studenti dell’Istituto Malignani di Udine, gite e visite socio-culturali.
  7. Altre attività: nessuna
  8. Eventuale erogazione di contributi a favore dei soci e/o di donazioni: nessuno
  9. Nota storica sulla Società: fu costituita il 9 settembre 1866, su istanza di Quintino Sella, a quel tempo regio commissario straordinario per il Friuli; primo Presidente fu il fabbro-ferraio Antonio Fasser; presidenti onorari lo stesso Sella e successivamente Garibaldi. Nei decenni successivi molte furono le iniziative a sfondo sociale promosse e realizzate in Udine: va ricordato l’aiuto disinteressato del dr. Carlo Mucelli, alla cui scomparsa la Società decise di istituire la figura del Medico sociale e un servizio di distribuzione dei farmaci a prezzo agevolato presso alcune farmacie convenzionate; fu costituita una biblioteca circolante e, nel 1868, una Scuola per l’insegnamento di tecniche lavorative, divenuta Scuola d’Arte ‘Giovanni da Udine’, poi Regia Scuola professionale Industriale per meccanici ed elettricisti ed infine, dopo il secondo conflitto mondiale, Istituto Tecnico Industriale ‘Arturo Malignani’. Nel 1901 fondò la Scuola Superiore Popolare, trasformatasi nel primo dopoguerra in Università Popolare. Nel 1869 fu avviata la gestione di un magazzino di prodotti alimentari che favorì nel 1910 la nascita della Cooperativa Friulana di Consumo; il 6 gennaio 1885 favorì l’istituzione della Banca Cooperativa Popolare, in seguito Banca Popolare Udinese; affiancò la Cassa di Risparmio di Udine per realizzare le prime case popolari a favore dei cittadini meno abbienti dapprima in via Passons poi in via Gorizia e nella frazione di Sant’Osvaldo. La Società sostenne la Camera del Lavoro ed istituì il Consultorio del Popolo, organo di conciliazione per le vertenze lavorative. Durante l’anno di occupazione militare 1917-18 la Società fu ospitata in Firenze dalla Fratellanza Artigiana; ritornò in Udine nel 1919, ove riprese le attività che perdurano ancora oggi pur con sede ed attività cambiate nel corso del tempo.
  10. Patrimonio culturale:

Archivio storico

-          atto costitutivo e verbale del 1866 sono custoditi nel Museo del Risorgimento presso i Civici Musei di Udine ;

-          Protocollo della corrispondenza, reg. 1 (s.d.)

-          Copia lettere e minutario, regg. 2 (1918-1921)

-          Atti amministrativi e corrispondenza, buste 21 + scatole 9 + cartelle 4 (1866-2000)

-          Verbali Consiglio e Assemblea, regg. 15 (1866-1875, 1881-1910, 1967-1995), manca il reg. n. 3 (1876-1880)

-          Verbali della Direzione, regg. 6 (1899-1903, 1907-1913, 1920-1932)

-          Verbali del Consiglio direttivo, busta 1 (1980-1993)

-          Contabilità, regg. 10 (1919-1925, 1927-1951, 1980-1985)

-          Libri mastro, regg. 2 (1903-1906, 1919-1924)

-          Mandati dal 4 agosto 1938, reg. 1 (1938-1940)

-          Resoconti, regg. 13 (1919-1939)

-          Resoconti Cassa Nazionale, regg. 2 (1931-1936)

-          Soci chiamati alle armi negli anni precedenti e contemporanei alla Guerra, rubrica 1 (1918)

-          Elenco dei Soci presenti al 1° gennaio 1917, reg. 1 (1917)

-          Soci ammessi dal 1° gennaio 1917 al …, reg. 1 (1917)

-          Partitario Soci, reg. 1 (1917-1939)

-          Socie ammalate, reg. 1 (1927-1939)

-          Bollettari delle quote sociali, scatola 1 (secolo XX)

-          Storia della Società Operaia di Mutuo Soccorso dal 1866, reg. 1 (volume assemblato per ricostruire la storia societaria per il periodo 1866-1930, sono presenti ritagli di stampa del 2004)

Fototeca: scatola 1 (foto b/n e a colori, secolo XX), 12 ritratti fotografici dei presidenti, incorniciati e appesi sulle pareti della sede.

Cimeli:

-          un ritratto di Giuseppe Garibaldi, stampa della Vallardi, prima metà sec. XX;

-          teche n. 15 appese sulle pareti della sede, contenenti doc. archivistici, fotografie e medaglie;

-          teche n. 12 contenenti medaglie commemorative di altre Società di Mutuo Soccorso;

-          un fiocco/nastro della prima metà del sec. XX

-          una bandiera societaria del ....[chiedere a Luciano Chiofalo]

-          il labaro originario della Società risalente al 1866, è stato trafugato durante l’occupazione militare autro-ungarica e tedesca del 1917-18.

  1. Nota bibliografica:

-          Società Operaia Generale di Mutuo Soccorso ed Istruzione di Udine fondata nel 1866. Cenni storici, [a cura di Luciano Chiofalo], opuscolo stampato in proprio in occasione del 140° Anniversario di fondazione della Società.

-          []